dado


dado
dado s.m. [lat. datum "dato", con cui si indicò prima il getto del dado e il complesso dei punti fatti, poi il dado stesso].
1.
a. (gio.) [piccolo cubo che sulle sei facce reca i punti da uno a sei].
b. (estens.) [qualsiasi oggetto a forma cubica] ▶◀ cubetto, cubo.
2. (archit.) [elemento su cui poggiano colonne o pilastri] ▶◀ basamento, base, piedistallo,  (archeol.) plinto, zoccolo.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Synonyms: